Rassegna stampa

Immagine introduttiva dell'articolo

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha incontrato il presidente dell’Ordine dei Medici della Spezia Salvatore Barbagallo. La riunione ha messo a fuoco i temi della sanità locale e ha gettato le basi per un nuovo incontro a breve termine alla presenza di tutti medici.
Costa e Barbagallo hanno fatto il punto sui tempi di realizzazione del nuovo ospedale al Felettino, hanno discusso sulle carenze strutturali e quelle negli organici della sanità spezzina e hanno sottolineato il lavoro proficuo dei medici e della dirigenza Asl 5 in questo periodo di emergenza Covid.
“La mia visita al presidente dell'Ordine dei Medici – ha osservato il sottosegretaria spezzino Costa – è una testimonianza della vicinanza dello Stato ai nostri medici che da oltre un anno e mezzo stanno affrontando in prima linea questa pandemia”.
“Massima disponibilità - ha aggiunto - per condividere con i medici un percorso che possa dare risposte ai tanti problemi del nostro territorio in materia di sanità. È fondamentale il loro contributo e la piena collaborazione tra Stato e Istituzioni per un’attività di buon governo a favore dei i cittadini”.
“Come medici spezzini – ha commentato il dottor Barbagallo - siamo orgogliosi di avere un concittadino in un incarico di prestigio come il sottosegretariato alla Salute. Da parte nostra ci sarà piena collaborazione per cercare di risolvere le problematiche sanitarie locali che ormai gravano da tempo sul nostro territorio ed è giusto che siano portate a soluzione”.